Vittoriano, immigrato minaccia di gettarsi nel vuoto

Clamoroso gesto di un ragazzo afgano di 28 anni, che questo pomeriggio, poco prima delle 16, è salito sul cornicione dell’Altare della Patria minacciando di buttarsi. Pronto l’intervento dei carabinieri, che hanno provveduto a chiamare uno psicologo, un rappresentante dell’ambasciata afghana, e i vigili del fuoco (che hanno subito collocato due teloni pneumatici davanti al

di higgins

Clamoroso gesto di un ragazzo afgano di 28 anni, che questo pomeriggio, poco prima delle 16, è salito sul cornicione dell’Altare della Patria minacciando di buttarsi. Pronto l’intervento dei carabinieri, che hanno provveduto a chiamare uno psicologo, un rappresentante dell’ambasciata afghana, e i vigili del fuoco (che hanno subito collocato due teloni pneumatici davanti al monumeto. Il giovane, da quanto si è appreso, chiedeva asilo politico in Italia perché respinto da diversi paesi. Solo dopo tre ore l’emergenza è rientrata: l’afgano, rassicurato, è sceso dal cornicione accompagnato dalle forze dell’ordine.