Rugby 7s: Tokyo, quando il Canada eliminò gli All Blacks

Weekend favorevolissimo per i sogni di gloria di Sud Africa e Inghilterra, con i britannici che trionfano in finale.

tokyo7s-daytwo

Tokyo si conferma la città dei risultati shock. Dopo le vittorie del Portogallo e del Giappone contro potenze ovali come Australia e Samoa, ecco che nei quarti di finale del Tokyo 7s il Canada ha battuto ed eliminato la Nuova Zelanda, dando un brutto colpo alle speranze dei tuttineri per la vittoria finale nelle World Series.

Anche perché le dirette concorrenti Fiji e Sud Africa sono andate avanti, con i pacifici eliminati dai Blitzbokke in semifinale, mentre Cecil Afrika e compagni non massimizzano in finale, dove a vincere è l’Inghilterra.

In chiave Olimpiadi, invece, le battute d’arresto di Australia, Argentina e Usa – tutte non qualificate ai quarti di finale – hanno spalancato la strada all’Inghilterra, che ha trovato un percorso sicuramente facilitato con Francia e Canada sulla sua strada fino alla finale. Finale dove batte i favoriti sudafricani e mette una bella ipoteca su Rio 2016.

TOKYO 7s – QUARTI DI FINALE

Fiji 7s 41 – 5 Japan 7s
South Africa 7s 22 – 0 Scotland 7s
France 7s 0 – 10 England 7s
New Zealand 7s 15 – 19 Canada 7s

TOKYO 7s – SEMIFINALI

Fiji 7s 5 – 7 South Africa 7s
England 7s 14 – 5 Canada 7s

TOKYO 7s – FINALE

South Africa 7s 14 – 21 England 7s

SEVENS WORLD SERIES – CLASSIFICA

South Africa 129; Fiji 125; New Zealand 120; England 100; Australia 91; Usa 71; Scotland 67; Argentina 66; Samoa 56; France 54; Canada 47; Wales 42; Kenya 33; Portugal 25; Japan 17