Dal Giappone la bicicletta musicale

Fare lo scratch musicale andando in bici ora si può con un kit giapponese

di barbara

Chissà se piace a Brumotti il marchingegno che si sono inventati quelli di Cogoo per promuovere il bike sharing in Giappone; per farlo hanno unito le forze con l’artista Toshiyuki Sugai che ha creatto un kit da applicare alla bici trasformandola così in una console da Dj turntablist, ovvero di quelli che fanno lo scratch giocando con i tempi e le pause ad effetto di più canzoni mixate insieme. Un nuovo modo di andare in bici? Forse, di sicuro è qualcosa che piacerà molto ai più giovani e potrebbe diventare un’ottima scusa per fare movimento.