Messico drug wars: scoperta fossa comune a San Fernando, almeno 72 i cadaveri

Una nuova fossa comune, contenente numerose vittime delle drug wars messicane, è stata scoperta dai militari nei pressi di una fattoria di San Fernando, nello stato di Tamaulipas.Il macabro ritrovamento è stato casuale: i militari sono intervenuti contro un gruppo di narcos – che era stato segnalato in quella fattoria – e dopo un conflitto


Una nuova fossa comune, contenente numerose vittime delle drug wars messicane, è stata scoperta dai militari nei pressi di una fattoria di San Fernando, nello stato di Tamaulipas.

Il macabro ritrovamento è stato casuale: i militari sono intervenuti contro un gruppo di narcos – che era stato segnalato in quella fattoria – e dopo un conflitto a fuoco nel quale hanno perso la vita un agente e tra narcotrafficanti, è iniziata l’ispezione del luogo.

I cadaveri di 58 uomini e di 14 donne erano stati scaricati in una fossa, a pochi passi dal ranch.

Stando a quanto dichiarato dai militari che hanno condotto l’operazione, nella fosse sarebbero stati gettati i rivali del gruppo di narcos e le persone sequestrate in queste ultime settimane.

Via | CNN