1992: un rugbista a Tangentopoli, da stasera su Sky Atlantic

Esordisce questa sera la serie di Sky Atlantic dedicata a Tangentopoli e tra i protagonisti c’è un rugbista.

Lo abbiamo già scritto diverse volte: nel recente passato il rugby è entrato, nel bene o nel male, nell’immaginario collettivo italiano. Quella che una volta era un’esclusiva del calcio, cioè lo sport che si insinua nella fiction, ora si allarga e sempre più spesso gli sceneggiatori di film e serie tv inseriscono un personaggio con un passato ovale nei loro racconti.

Accade anche in “1992”, la serie tv con Stefano Accorsi che parte questa sera su Sky Atlantic e che racconta i fatti di Tangentopoli. Tra i protagonisti c’è Pietro Bosco, interpretato da Guido Caprino, giovane deputato della Lega Lombarda che entra in Parlamento proprio con lo scoppio dello scandalo. Pietro Bosco è un reduce di guerra, un violento, un attaccabrighe e, appunto, un rugbista. Come ne esce, come rugbista, lo scopriremo solo da stasera.


I Video di Blogo