Ranking mondiale: flop Italia, siamo dietro la Georgia!

Lo si sapeva da sabato pomeriggio, calcolatrici alla mano, ma adesso è ufficiale. Gli azzurri scivolano al 15° posto mondiale.

Ok, il ranking va preso per quello che è: un mero calcolo matematico che si basa su alcune variabili, ma che non considera il quadro d’insieme. Insomma, contro la Georgia l’Italia vincerebbe sempre (o quasi). Ma, numeri alla mano, l’Italrugby è scivolata dietro alla Georgia nel ranking mondiale. Questo il risultato di due anni di disfatte, con soli tre successi dalla fine del Sei Nazioni 2013.

A novembre 2011, quando Jacques Brunel iniziò l’avventura azzurra, l’Italia era 12° con 73,99 punti. A settembre 2012, quando Alfredo Gavazzi diventava presidente della Fir, l’Italia era 11°, aveva 76,03 punti. Ora, dopo tre anni e mezzo di JB e dopo 2 anni e mezzo di Gavazzi, l’Italia è 15° e ha 71,85 punti.

Ranking mondiale

1 New Zealand – 93.70
2 South Africa – 88.23
3 Ireland – 85.76
4 England – 85.40
5 Wales – 84.07
6 Australia – 82.95
7 France – 79.74
8 Argentina – 78.23
9 Samoa – 75.39
10 Scotland – 74.79
11 Japan – 74.70
13 Fiji – 74.57
12 Tonga – 74.12
14 Georgia – 72.16
15 Italy – 71.85


I Video di Blogo