Società con falsa sede a San Marino: denunciato imprenditore per evasione fiscale

Società italiane mascherate da imprese di San Marino. Secondo le indagini delle Fiamme Gialle di Urbino, con questo meccanismo un imprenditore pesarese ha truffato al fisco redditi per 14 milioni di euro e Iva per 1,5 milioni. L’uomo è stato denunciato.Le verifiche hanno riguardato tre aziende. Una marchigiana, specializzata nella produzione e nel commercio di

di remar


Società italiane mascherate da imprese di San Marino. Secondo le indagini delle Fiamme Gialle di Urbino, con questo meccanismo un imprenditore pesarese ha truffato al fisco redditi per 14 milioni di euro e Iva per 1,5 milioni. L’uomo è stato denunciato.

Le verifiche hanno riguardato tre aziende. Una marchigiana, specializzata nella produzione e nel commercio di prodotti nutrizionali, e due di diritto sammarinese che commercializzavano gli stessi prodotti, tra cui anche integratori a base di microalga Klamath, dal nome del lago dell’Oregon.

L’amministrazione di tutte e tre le imprese per gli investigatori è  riconducibile all’imprenditore marchigiano e l’attività delle società è da ricollocare in ambito nazionale.

Il meccanismo di frode messo in atto è, come per la recente frode delle televendite scoperta a Bergamo, quello della ”esterovestizione”: la localizzazione fittizia all’estero della residenza fiscale di una società che in realtà ha la sua attività in Italia.

Oltre all’imprenditore denunciato, sono state segnalate all’autorità giudiziaria altre tre persone per i reati di omessa dichiarazione e di dichiarazione fraudolenta.

Foto | Flickr