Super Rugby: Blues ko, Kirwan rischia la panchina

Si sta disputando la quarta giornata del Super Rugby, il campionato dell’Emisfero Sud.

Volano in vetta i Brumbies, mentre si fermano i Chiefs, che con il punto di bonus conquistano però, almeno momentaneamente, la vetta nella conference neozelandese. Si sono, infatti, disputati i primi due match della quarta giornata del Super Rugby e mentre gli australiani hanno domato senza grossi problemi Western Force, due calci negli ultimi 4 minuti ribaltano il risultato a Waikato, con gli Highlanders che conquistano un vittoria pesantissima.

Sabato, invece, quarto ko in quattro match per gli Auckland Blues di John Kirwan, che nello scontro diretto dei bassifondi cedono in casa ai Lions e sprofondano all’ultimo posto. Per l’ex ct di Italia e Giappone ora la situazione si fa sempre più complicata, con voci di esonero che già giravano nei giorni scorsi e che, ora, si faranno sempre più forti. In crisi anche i Reds, che crollano in casa contro i campioni in carica Waratahs, che così risalgono la classifica entrando nella zona calda.

Super Rugby – Quarta giornata

Chiefs vs Highlanders 17-20
Brumbies vs Force 27-15
Blues vs Lions 10-13
Reds vs Waratahs 5-23
Cheetahs vs Bulls 20-39
Stormers vs Sharks 29-13

Super Rugby – Classifica

Stormers 16; Brumbies 15; Chiefs 14; Hurricanes 13; Bulls 10; Waratahs, Highlanders, Cheetahs 9; Sharks, Rebels 6; Western Force, Reds, Lions 5; Crusaders 4; Blues 3