Arabia Saudita: frusta la moglie perchè trascorre troppo tempo con il Blackberry

In questo periodo stiamo parlando quasi ogni giorno di violenza, in particolare tra le mura domestiche. Spesso ci sforziamo di cercare una motivazione ad una rabbia che altrimenti ha ben poco di umano, ma purtroppo la realtà è che in molti casi c’è solo bisogno di una scusa (una qualsiasi) per dare libero sfogo alla


In questo periodo stiamo parlando quasi ogni giorno di violenza, in particolare tra le mura domestiche. Spesso ci sforziamo di cercare una motivazione ad una rabbia che altrimenti ha ben poco di umano, ma purtroppo la realtà è che in molti casi c’è solo bisogno di una scusa (una qualsiasi) per dare libero sfogo alla violenza e ad istinti bestiali. Quello che è capitato nella città di Damman ad una donna ne è solo l’ennesia prova.

La donna si è presentata al pronto soccorso dell’ospedale locale con chiari segni di percosse. Stando al suo racconto il marito, un uomo violento che già in passato le aveva usato violenza, l’avrebbe frustata perchè “geloso” dello smartphone che lei utilizzava.

L’uomo, interrogato, si è giustificato dicendo che si era sentito “messo da parte” dalla compagna che prestava più attenzione al telefono che a lui.

Adesso la donna ha chiesto il divorzio e si è trasferita da un parente lasciando la casa al marito il quale rischia il carcere per molestie.