Sei Nazioni 2015: Francia, sorprese a gogò per il Galles

Sei Nazioni 2015 – Philippe Saint-André ha inserito il discusso Pascal Papè tra i convocati, mentre sono fuori Kockott e Thomas.

Trenta giocatori per sfidare il Galles allo Stade de France, ma trenta nomi che faranno discutere. Philippe Saint-André ha annunciato i convocati per il terzo turno dell’RBS 6 Nazioni 2015 e le sorprese non mancano. A partire dall’ottimismo, visto la presenza di Pascal Papè, il giocatore che rischia grosso dopo la ginocchiata nella schiena che è costata tre vertebre a Jamie Heaslip.

Ma ancor più sorprendono le assenze: da Rory Kockott, mediano titolare contro l’Irlanda, a Teddy Thomas, la giovane ala che sembrava un punto fermo della nuova Francia, passando per Nicolas Mas. Convocati, invece, Sébastien Tillous-Borde, Brice Dulin e Pierre Bernard.

FRANCIA (convocati)

Avanti: Eddy Ben Arous (Racing-Métro), Vincent Debaty (Clermont), Benjamin Kayser (Clermont), Guilhem Guirado (Toulon), Uini Atonio (La Rochelle), Rabah Slimani (Stade Français), Jocelino Suta (Toulon), Yoann Maestri (Toulouse), Pascal Papé (Stade Français), Romain Taofifenua (Toulon), Damien Chouly (Clermont), Thierry Dusautoir (Toulouse), Bernard Le Roux (Racing-Métro), Yannick Nyanga (Toulouse), Wenceslas Lauret (Racing-Métro), Loann Goujon (La Rochelle)
Trequarti: Sébastien Tillous-Borde (Toulon), Morgan Parra (Clermont), Rémi Tales (Castres), Camille Lopez (Clermont), Pierre Bernard (Bordeaux-Bègles), Mathieu Bastareaud (Toulon), Wesley Fofana (Clermont), Rémi Lamerat (Castres), Gaël Fickou (Toulouse), Sofiane Guitoune (Bordeaux-Bègles), Yoann Huget (Toulouse), Noa Nakaitaci (Clermont), Scott Spedding (Bayonne), Brice Dulin (Racing-Métro)


Ultime notizie su Sei Nazioni

Tutto su Sei Nazioni →