Omicidio a Casoria: ucciso l’edicolante Antonio Coppola

Colpito con tre proiettili mentre era fuori dalla sua edicola. È accaduto questa mattina a Casoria (Napoli). La vittima è Antonio Coppola, 40 anni. Sua moglie era dentro al chiosco quando ha sentito gli spari. Erano le 6,30. L’arma usata sarebbe una pistola calibro 9 i cui colpi avrebbero raggiunto Coppola alla schiena e alla

di remar


Colpito con tre proiettili mentre era fuori dalla sua edicola. È accaduto questa mattina a Casoria (Napoli). La vittima è Antonio Coppola, 40 anni. Sua moglie era dentro al chiosco quando ha sentito gli spari. Erano le 6,30. L’arma usata sarebbe una pistola calibro 9 i cui colpi avrebbero raggiunto Coppola alla schiena e alla nuca. Da Il Mattino:

Sul fatto indagano i carabinieri. Il movente non è ancora chiaro. Coppola non aveva mai avuto nessun problema con la giustizia. In un primo momento sembrava fosse stata una rapina, poi pare che testimoni abbiano riferito di un litigio della vittima con un uomo ieri sera. Lite avvenuta a telefono, secondo quanto riferito dalla moglie della vittima.

Foto | Il Mattino

Su NonsoloNera si legge invece che ieri pomeriggio Coppola…

aveva redarguito una persona che stava rubando dell’uva in un vigneto proprio di fronte all’edicola. Aveva avuto una rispostaccia ma lui aveva detto al ladro che si trattava del vigneto di un cliente. Questa mattina, poco prima delle 7, lio hanno avvicinato ed ucciso.