Irb Sevens World Series: a Hong Kong ci si gioca un posto nell’elite

Da domani mattina a domenica si disputa il torneo di qualificazione per un posto nelle Irb Sevens World Series della prossima stagione. E c’è anche l’Italia.

Non solo i migliori al mondo a sfidarsi sull’erba di Hong Kong. Le Irb Sevens World Series promettono doppie emozioni, perché da domani mattina a domenica dodici squadre si giocano un posto nel torneo maggiore la prossima stagione. E tra loro c’è anche l’Italseven di Andy Vilk.

Gli azzurri esordiranno domani mattina alle 8.06 contro le Samoa americane, per poi tornare in campo contro la Tunisia alle 10.18 (orari italiani). Nella notte tra venerdì e sabato (alle 3.28 italiane) ultimo match della fase a gironi contro i padroni di casa – e sulla carta l’insidia più grande – di Hong Kong.

Se l’Italseven chiuderà nei primi due posti del girone, o sarà una delle due migliori terze, allora l’appuntamento sarà sempre sabato mattina con i quarti di finale.

IRB SEVENS QUALIFICAZIONI – HONG KONG, FASE A GIRONI
Japan 0 – 0 Uruguay
Cook Islands 0 – 0 Trinidad & Tobago
Hong Kong 0 – 0 Tunisia
Italy 0 – 0 American Samoa
Russia 0 – 0 Chile
Zimbabwe 0 – 0 Barbados
Japan 0 – 0 Trinidad & Tobago
Cook Islands 0 – 0 Uruguay
Hong Kong 0 – 0 American Samoa
Italy 0 – 0 Tunisia
Russia 0 – 0 Barbados
Zimbabwe 0 – 0 Chile
Uruguay 0 – 0 Trinidad & Tobago
Tunisia 0 – 0 American Samoa
Chile 0 – 0 Barbados
Japan 0 – 0 Cook Islands
Hong Kong 0 – 0 Italy
Russia 0 – 0 Zimbabwe

RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter @Google+