Londra: crolla balcone, morti due operai

Crollo di un balcone a Londra, in Cadogan Square: morti due operai e feriti altri sei. Erano impegnati nel trasportare un divano al primo piano.

Crollo di un balcone a Londra, nella centralissima Cadogan Square, a Knightsbridge. Il bilancio è di due morti, si tratta di due operai che stavano trasportando un divano, con le corde legate alla ringhiera del primo piano. Altri sei colleghi sono rimasti feriti. Il troppo peso ha provocato il cedimento della struttura, che ha schiacciato le vittime.

Un testimone, parlando a Sky News, ha detto che gli operai erano tutti cittadini polacchi, sui 20 anni, e che i lavori di ristrutturazione del palazzo vanno avanti dall’anno scorso. L’ingegnere Sinclair Jonhston, responsabile dei lavori in in altro stabile della zona, ha spiegato che le ringhiere dei palazzi sono semplicemente “ornamentali”, di sicuro non in grado di sostenere pesi.

Uno dei due operai è morto sul colpo, l’altro dopo il trasporto in ospedale. La zona dove è avvenuto il crollo è una delle più esclusive di Londra, con le tipiche case dai mattoni rossi. C’è anche il famosissimo il grande magazzino Harrods. La polizia ha aperto un’inchiesta per comprendere le cause dell’incidente e se gli operai avevano preso tutte le precauzioni per cercare di evitarlo.

Durante le operazioni di soccorso, tutta la zona è stata interdetta al traffico. Polizia e vigili del fuoco sono stati a lungo sul posto, per riconoscere le vittime del crollo e avvertire i familiari. E per mettere in sicurezza il palazzo che, comunque, non ha subito danni. Uno dei giornalisti della Bbc, che abita in un residence della zona, è stato tra i primi a vedere e a raccontare.

Balcone crollato Londra