Sei Nazioni 2014: Irlanda, torna O’Mahony per la sfida che vale il titolo

Joe Schmidt cambia solo una pedina per il match di Parigi, dove l’Irlanda potrebbe conquistare il titolo.

Torna Peter O’Mahony, unico cambio nell’Irlanda rispetto alla formazione che ha battuto nettamente l’Italia a Dublino sabato scorso. Joe Schmidt non cambia nulla per il match di Parigi, dove l’Irlanda ha il match point per conquistare quello che sembra il meritato titolo dell’RBS 6 Nazioni 2014.

IRLANDA
15 Rob Kearney, 14 Andrew Trimble, 13 Brian O’Driscoll, 12 Gordon D’Arcy, 11 Dave Kearney, 10 Jonathan Sexton, 9 Conor Murray, 8 Jamie Heaslip, 7 Chris Henry, 6 Peter O’Mahony, 5 Paul O’Connell, 4 Devin Toner, 3 Mike Ross, 2 Rory Best, 1 Cian Healy
In panchina: 16 Sean Cronin, 17 Jack McGrath, 18 Martin Moore, 19 Iain Henderson, 20 Jordi Murphy, 21 Eoin Reddan, 22 Ian Madigan, 23 Fergus McFadden 

Credit image by Getty Images

RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter @Google+