Top 14: Conrad Smith, un colpo da Pau…ra!

Il centro degli All Blacks sarebbe a un passo dal firmare con il club che sta dominando la Pro D2.

E’ uno degli All Blacks più esperti, forti e conosciuti al mondo, ma dopo la Rugby World Cup 2015 potrebbe salutare la Nuova Zelanda e volare in Europa. Conrad Smith, centro degli Hurricanes e dei tuttineri, 85 caps e 25 mete con gli All Blacks sarebbe a un passo dalla firma con il Pau, il club primo in classifica in Pro D2 e indiziato numero 1 alla promozione in Top 14.

Secondo la stampa neozelandese Smith sarebbe vicino alla firma del contratto che lo porterà in Francia, ultimo di una lunga lista di campioni che lasceranno gli All Blacks dopo i Mondiali. A partire da Dan Carter (Racing Métro), passando per Ma’a Nonu (Tolone), Ben Franks (London Irish) e Jeremy Thrush (Gloucester), mentre altri possibili addii riguardano Ben Tameifuna, Frank Halai, Luke Braid e Tom Marshall, anche se questi ultimi non sono più nel giro della Nuova Zelanda.