Super Bowl 2015: gli Seahawks e quei placcaggi in stile rugby

La squadra di Seattle si giocherà domenica notte il titolo USA del Football Americano. E per arrivarci ha guardato al rugby.

Hanno conquistato il titolo della NFL un anno fa e domenica notte sfideranno i New England Patriots in Arizona per fare uno storico bis. I Seattle Seahawks sono la squadra che sta dominando il mondo del Football Americano e guidati dal quarterback Russell Wilson vogliono vincere ancora. Ma, per farlo, coach Pete Carroll ha puntato sulla difesa. La migliore, probabilmente, dell’NFL e sicuramente asfissiante e devastante. Ma non solo.

Perché l’arma in più degli Seahawks è la tecnica di placcaggio, meno ‘violenta’ rispetto a quella tipica del football, ma più efficace. E sicura. Come ha detto Carroll, infatti, il coach voleva dimostrare come si possa giocare a football “in maniera sicura anche ad alto livello”. E, per farlo, ha insegnato ai suoi giocatori a giocare a rugby.

“Ci alleniamo senza caschi, senza protezioni… siamo diventato un bel gruppo di placcatori. Non so come poterlo misurare, ma credo sia cruciale per il nostro stile di gioco. Questo stile di placcaggio non obbliga la testa a essere coinvolta. Il feedback che abbiamo ricevuto è stato grandioso”.

Insomma, niente testate indiscriminate, ma una tecnica più raffinata, efficiente e sicura. Come dimostra il video messo a punto proprio dai Seattle Seahawks qui sopra, che mostra come gli allenamenti rugbistici della squadra abbiano cambiato lo stile del football.


!function(d,s,id){var js,fjs=d.getElementsByTagName(s)[0],p=/^http:/.test(d.location)?’http’:’https’;if(!d.getElementById(id)){js=d.createElement(s);js.id=id;js.src=p+’://platform.twitter.com/widgets.js’;fjs.parentNode.insertBefore(js,fjs);}}(document, ‘script’, ‘twitter-wjs’);