Sei Nazioni 2015: Italrugby, convocato Fuser

E’ la giovane seconda linea della Benetton Treviso il sostituto di Quintin Geldenhuys.

E’ Marco Fuser, ventitreenne seconda linea della Benetton Treviso, 2 caps all’attivo con la Nazionale, l’azzurro convocato dal ct Jacques Brunel per sostituire l’infortunato Quintin Geldenhuys nella rosa dell’Italrugby che tornerà a radunarsi domenica 1 febbraio al Centro di Preparazione Olimpica “Giulio Onesti” di Roma in vista delle prime due giornata dell’RBS 6 Nazioni 2015 contro Irlanda (Roma, sabato 7 febbraio) ed Inghilterra (Twickenham, sabato 14 febbraio).

Geldenhuys, infortunatosi in allenamento con una lesione del collaterale mediale del ginocchio destro, non sarà dunque a disposizione di Brunel contro l’Irlanda e l’Inghilterra e, con sole altre tre seconde linee convocate, si è reso necessario ampliare la rosa con l’arrivo di Fuser.


Foto | Alfio Guarise

Ultime notizie su Sei Nazioni

Tutto su Sei Nazioni →