Sei Nazioni 2015: Inghilterra senza Tuilagi contro l’Italia

Il centro samoano non recupera dall’infortunio e dovrebbe non essere disponibile fino a fine febbraio.

Brutte notizie per Stuart Lancaster e l’Inghilterra. Manu Tuilagi, fermo da prima del test di novembre per un problema all’inguine che non riesce a risolvere, non ci sarà per l’esordio del Sei Nazioni e secondo la stampa inglese non rienterà almeno fino a fine febbraio, perdendo così tre match del Torneo.

Niente esordio con il Galles, dunque, ma anche niente Italrugby a Twickenham a San Valentino, quando il XV di Jacques Brunel sbarcherà a Londra. Per Lancaster l’ennesimo infortunio della stagione che porta ai Mondiali e una linea dei trequarti da reinventare.


Ultime notizie su Sei Nazioni

Tutto su Sei Nazioni →