Giro d’Italia 2013 | In tv sarà ancora sulla Rai, confermato l’accordo

Il Giro d’Italia 2013 in tv? Sarà ancora sulla Rai. Mancano 4 mesi (e un giorno) al prologo di 156 km di Napoli previsto per il 4 maggio 2013, ma una cosa è certa: la corsa andrà in onda sulla tv di Stato. L’accordo con RCS, che organizza il Giro, è praticamente ufficiale. Ci sono

di

Il Giro d’Italia 2013 in tv? Sarà ancora sulla Rai. Mancano 4 mesi (e un giorno) al prologo di 156 km di Napoli previsto per il 4 maggio 2013, ma una cosa è certa: la corsa andrà in onda sulla tv di Stato. L’accordo con RCS, che organizza il Giro, è praticamente ufficiale. Ci sono le cifre, ci sono i dettagli per realizzare un “prodotto di qualità”, manca soltanto la firma nero su bianco, ma sono formalità. La caccia alla nuova maglia rosa sarà protagonista del palinsesto sportivo della Rai.

Soltanto fra qualche giorno si conoscerà invece la composizione delle 22 squadre al via a Napoli. Oltre ai 18 team del World Tour è quasi certa la Androni di Franco Pelizotti (qualificata attraverso la Coppa Italia), poi mancano i nomi delle tre squadre invitate che saranno resi noti soltanto l’8 di gennaio prossimo. C’è curiosità per vedere i corridori alla prova dei 3405,3 km che si snoderanno su 21 tappe.

Le novità ve le avevamo raccontate in diretta durante la presentazione dello Spazio Pelota di Milano, la più suggestiva è certamente l’arrivo finale a Brescia, inedito dopo tanti anni di “passerella finale” nella città meneghina. Qui potete trovare tutte le informazioni sul percorso con tutte le tappe e più significativi arrivi in salita, quelli dai quali ci si attendono le emozioni di questo Giro d’Italia 2013.