Top 14: Montpellier distrugge Perpignan, ora è crisi nera

Dai sogni playoff allo spettro retrocessione. E’ durissima la stagione del Perpignan, abbattuto per 50-19 dal Montpellier e che resta pericolosamente a soli quattro punti dalla zona retrocessione del Top 14. In vetta, invece, non si fermano proprio Montpellier, ma anche Tolone, Tolosa e Racing Métro, mentre in serata cade lo Stade Français.Il Tolone (Castrogiovanni

Dai sogni playoff allo spettro retrocessione. E’ durissima la stagione del Perpignan, abbattuto per 50-19 dal Montpellier e che resta pericolosamente a soli quattro punti dalla zona retrocessione del Top 14. In vetta, invece, non si fermano proprio Montpellier, ma anche Tolone, Tolosa e Racing Métro, mentre in serata cade lo Stade Français.

Il Tolone (Castrogiovanni che entra dalla panchina) sfrutta la meta di Matt Giteau e il piede di Jonny Wilkinson per vincere il big match di giornata contro i campioni in carica del Castres, il Tolosa espugna il campo di un Biarritz (Furno titolare a numero 8) sempre più condannato alla Pro D2, mentre come detto Montpellier vola sul Perpignan (Allan e Benvenuti entrambi titolari). Vince il Racing contro il Bayonne, viene rinviata per il meteo la sfida tra l’Oyonnax e il Bordeaux, mentre in serata cade lo Stade Français (Parisse a riposo) in casa del Brive, che così si allontana dalla zona pericolosa della classifica.

TOP 14 – DICIANNOVESIMA GIORNATA
Grenoble vs Clermont 16-13
Tolone vs Castres 19-13
Racing Metro vs Bayonne 18-8 
Montpellier vs Perpignan 50-19
Biarritz vs Tolosa 6-16
Oyonnax vs Bordeaux rinviata
Brive vs Stade Français 28-12

TOP 14 – CLASSIFICA
Clermont 55; Montpellier 53; Stade Français 52; Castres, Tolone 51; Grenoble, Tolosa 49; Racing Métro 48; Brive 45; Bordeaux 42; Perpignan, Bayonne 38; Oyonnax 34; Biarritz 17

Credit image by Getty Images

RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter @Google+