Eccellenza: Prato e L’Aquila, mezza stagione in 80 minuti

E’ la sfida più attesa del weekend e potrebbe essere decisiva nella corsa salvezza.

La prima certezza: domenica prossima almeno una squadra tra Prato e L’Aquila abbandonerà quota zero in classifica. E questa, visto la prima parte della stagione, è già una notizia. Le due cenerentole dell’Eccellenza italiana si sfidano per la prima volta in un doppio confronto che fin dalla vigilia del campionato appariva come il naturale spareggio salvezza.

Ferme a quota zero punti, 527 punti subiti e 77 fatti, Cavalieri Prato e L’Aquila si giocheranno domenica una bella fetta di permanenza nella massima serie italiana di rugby. Il ritorno si disputerà il prossimo 11 aprile, ma già tra quattro giorni si potrà capire molto. E in questi primi 80 minuti la spada di Damocle sarà sulla testa dei toscani, padroni di casa e, dunque, obbligati a vincere per non sprecare la loro chance più importante.

Ma le due squadre arrivano all’appuntamento più importante della stagione con due morali diversi, figli dell'(inutile) Trofeo Eccellenza. Dove Prato è caduta nettamente 54-3 contro i campioni d’Italia del Calvisano, mentre L’Aquila ha trovato la prima vittoria stagionale (28-26) contro la Lazio. Un’iniezione di fiducia che gli abruzzesi sfrutteranno per tentare il colpaccio che potrebbe valere la salvezza, e la stagione.

[iframe width=”586″ height=”430″ src=”/poll/36″ frameborder=”0″]


Seguici su Google+

Foto | Daniela Pasquetti

I Video di Blogo