Manchester: 200mila euro al mese per monitorare il pedofilo Anthony Knowles. Le autorità riducono drasticamente i controlli

Anthony Knowles, lo vedete in foto, è un pericoloso pedofilo con una storia di abusi lunga ben 34 anni.Il 49enne è ritenuto ad “alto rischio”, tende a prendere di mira madre vulnerabili così da raggiungere facilmente i loro figli. Ve ne stiamo parlando perchè dal 29 giugno scorso Knowles è stato rilasciato dal carcere di


Anthony Knowles, lo vedete in foto, è un pericoloso pedofilo con una storia di abusi lunga ben 34 anni.

Il 49enne è ritenuto ad “alto rischio”, tende a prendere di mira madre vulnerabili così da raggiungere facilmente i loro figli.

Ve ne stiamo parlando perchè dal 29 giugno scorso Knowles è stato rilasciato dal carcere di Merseyside nella regione inglese del North West e si è stabilito in un quartiere con ben tre scuole e un parco giochi.

Il problema, però, è che tenerlo sotto controllo e monitorare i suoi spostamenti – 20 agenti a lui dedicati – costa ben 200mila euro al mese, troppo per le tasche dei contribuenti.

Da qualche giorno, quindi, i controlli si sono quasi del tutto interrotti, scatenando una serie di polemiche tra i residenti della zona.

La sorveglianza costa troppo e non è più sostenibile. Ma la decisione di tenerlo sotto controllo è stata presa perchè esiste un pericolo oggettivo. Se è così pericoloso perchè è stato rilasciato? Non sarebbe meglio tenerlo in carcere?

Knowles, stando a quanto riportano i quotidiani inglesi, è ospitato in un ostello di Manchester, non può bere acolici ed avere alcun tipo di contatto con minori di 17 anni.

Via | The Sun