Vicenza: abusa di una bambina di 6 anni, in manette clandestino nigeriano

E’ stato arrestato questa mattina a Montecchio Maggiore, in provincia di Vicenza, un clandestino nigeriano accusato di aver più volte violentato una bambina di sei anni, figlia di una coppia di connazionali che gli avevano dato ospitalità.Gli abusi sarebbero avvenuti in assenza dei genitori della piccola. Scoperta la vicenda, questi ultimi si sono rivolti alle


E’ stato arrestato questa mattina a Montecchio Maggiore, in provincia di Vicenza, un clandestino nigeriano accusato di aver più volte violentato una bambina di sei anni, figlia di una coppia di connazionali che gli avevano dato ospitalità.

Gli abusi sarebbero avvenuti in assenza dei genitori della piccola. Scoperta la vicenda, questi ultimi si sono rivolti alle autorità ed hanno fatto scattare le ricerche dell’uomo, che nel frattempo si era reso irreperibile.

L’arresto è scattato questa mattina a Montecchio Maggiore: il nigeriano aveva intenzione di tornare nell’appartamento della coppia per prendere i suoi bagagli e fuggire una volta per tutte.

Al momento sono in corso degli accertamenti anche nei confronti di un connazionale dell’uomo, residente nel Veronese, che si sarebbe più volte sentito telefonicamente con il ricercato.

Via | L’Unione Sarda