Galles: Regions decise, addio al Pro 12

Le voci dal Galles parlando di un accordo per la creazione di una Premiership anglogallese.

Non c’è nulla di ufficiale, con una tregua dei comunicati in occasione di Galles-Italia, ma la spaccatura tra la federazione gallese e le quattro regions sembra compiuta. Le voci riportate dalla stampa locale, infatti, parlano di un accordo già siglato tra i quattro club e la Premiership, per un campionato anglogallese.

Un accordo che, però, difficilmente avrà l’imprimatur della Wru e bisognerà capire che succederà. La Federazione farà pressioni all’Irb per intervenire (in teoria i tornei extranazionali devono avere l’ok delle federazioni e dell’Irb), o accetterà la spaccatura? E a quel punto si adatterà, o invece creerà, come annunciato da tempo, dei club alternativi per continuare a partecipare alla Pro 12.

E chi come Sam Warburton ha un contratto centralizzato dove giocherà? E la Pro 12 esisterà ancora o questo sarà il de profundis della Celtic League? Tante, troppe, domande senza risposta. Chi sa quando arriveranno.

credit image by Getty Images

RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter @Google+