Guinness Pro 12: Zebre azzurre per l’Edimburgo

Tornano diversi nazionali nella squadra di Andrea Cavinato, che dopo Brunel schiera Haimona all’apertura.

Undici azzurri che rientrano, tra campo e panchina, nelle Zebre che domani pomeriggio ospiteranno l’Edimburgo in una sfida decisiva per cambiare rotta e ritrovare i miglioramenti visti a inizio stagione.

La linea dei trequarti bianconeri di schiererà con l’estremo sudafricano Daniller mentre sulle ali agiranno i due azzurri Toniolatti e Leonardo Sarto, col padovano in meta la scorsa stagione a Murrayfield proprio contro i rossoneri. La coppia di centri sarà formata da Pratichetti e Bisegni come nell’ultima uscita di Galway. In mediana all’apertura giocherà Haimona insieme al mediano di mischia Leonard alla sua trentesima presenza ufficiale in maglia bianconera.

Il pacchetto di mischia delle Zebre vede in prima linea i piloni Lovotti e Chistolini a fare reparto col tallonatore Manici, l’azzurro è andato in meta nell’ultima gara interna dei bianconeri contro Oyonnax in EPCR Challenge Cup. In seconda linea la coppia di saltatori sarà formata dagli azzurri Biagi e Bortolami, capitano del XV del Nord-Ovest. A chiudere il pack italiano in terza linea i flanker Bernabò e Cristiano – il torinese meta man nella vittoria di Aprile a Parma contro gli scozzesi- e dal numero 8 Vunisa, fresco esordiente in azzurro sabato scorso a Padova contro il Sudafrica.

ZEBRE
15 Hendrik Daniller, 14 Leonardo Sarto, 13 Giulio Bisegni, 12 Matteo Pratichetti, 11 Giulio Toniolatti, 10 Kelly Haimona, 9 Brendon Leonard, 8 Samuela Vunisa, 7 Filippo Cristiano, 6 Valerio Bernabò, 5 Marco Bortolami, 4 George Biagi, 3 Dario Chistolini, 2 Andrea Manici, 1 Andrea Lovotti
In panchina: 16 Oliviero Fabiani, 17 Andrea De Marchi, 18 Lorenzo Romano, 19 Quintin Geldenhuys, 20 Andries Van Schalkwyk, 21 Guglielmo Palazzani, 22 Luciano Orquera, 23 Michele Visentin

[iframe width=”586″ height=”430″ src=”/poll/36″ frameborder=”0″]


Seguici su Google+