Inghilterra Australia: Twelvetrees a centro contro i Wallabies

Stuart Lancaster lascia in panchina Owen Farrell e punta ancora su Ford all’apertura.

Esordio dal primo minuto in questo novembre internazionale per Billy Twelvetrees, che contro l’Australia scenderà in campo con la maglietta numero 12. A farne le spese è Owen Farrell, con l’apertura dei Saracens che finisce in panchina, mentre Stuart Lancaster si affida nuovamente a George Ford per la regia inglese. Gli altri due nomi nuovi rispetto al match contro le Samoa sono quelli di Tom Wood e Dylan Hartley nel pack.

INGHILTERRA
15 Mike Brown, 14 Anthony Watson, 13 Brad Barritt, 12 Billy Twelvetrees, 11 Jonny May, 10 George Ford, 9 Ben Youngs, 8 Ben Morgan, 7 Chris Robshaw, 6 Tom Wood, 5 Courtney Lawes, 4 Dave Attwood, 3 David Wilson, 2 Dylan Hartley, 1 Joe Marler
In panchina: 16 Rob Webber, 17 Matt Mullan, 18 Kieran Brookes, 19 George Kruis, 20 James Haskell, 21 Richard Wigglesworth, 22 Owen Farrell, 23 Marland Yarde

La formazione dell’Australia

> on November 6, 2014 in Cardiff, Wales.

Cambiare velocemente rotta. L’Australia di Michael Cheika è sprofondata nel ranking mondiale, arriva da due ko pesanti con Francia e Irlanda e, ora, con l’Inghilterra vuole chiudere il 2014 almeno con un acuto. Per farlo il tecnico australiano cambia due pedine nel XV iniziale rispetto a Dublino, con gli ingressi in campo di Rob Horne – che sposta Adam Ashley-Cooper a centro – e Sean McMahon.

AUSTRALIA
15 Israel Folau, 14 Henry Speight, 13 Adam Ashley-Cooper, 12 Matt Toomua, 11 Rob Horne, 10 Bernard Foley, 9 Nick Phipps, 8 Ben McCalman, 7 Michael Hooper, 6 Sean McMahon, 5 Rob Simmons, 4 Sam Carter, 3 Sekope Kepu, 2 Saia Fainga’a, 1 James Slipper

[iframe width=”586″ height=”430″ src=”/poll/36″ frameborder=”0″]


Seguici su Google+