Maxirissa a Trastevere: 10 arrestati

Immaginate una ventina tra dominicani, cubani e domenicani… italiani (nel senso che se ne vanno a zonzo nel giorno di festa), intenti a darsele di santa ragione. Ma non un’azzuffata qualunque. Perché invece di venire alle mani, hanno preferito ricorrere a taglierini e cacciaviti. La rissa s’è consumata intorno alle ore 8 di questa mattina


Immaginate una ventina tra dominicani, cubani e domenicani… italiani (nel senso che se ne vanno a zonzo nel giorno di festa), intenti a darsele di santa ragione. Ma non un’azzuffata qualunque. Perché invece di venire alle mani, hanno preferito ricorrere a taglierini e cacciaviti. La rissa s’è consumata intorno alle ore 8 di questa mattina davanti alla Stazione Trastevere. Dieci gli arrestati dai carabinieri, tra i 20 e 25 anni: 2 gli italiani. Nessun ferito tra loro. A differenza degli altri che se la sono data a gambe all’arrivo della pattuglia che, a ben guardare l’asfalto, si sono dimenticati però di ripulire dalle macchie di sangue. Ovviamente: nessuno sa perché.

Via | Unionesarda.it

Foto | Flickr.com