Ranking mondiale: ottovolante nella top 10 mondiale

Scendono Australia, Francia e Giappone, mentre salgono Inghilterra, Galles e Samoa nella classifica mondiale. E l’Italia rischia.

Il podio non cambia, ma alle spalle di All Blacks, Sud Africa e Irlanda si muove la classifica mondiale del rugby. Così l’Australia continua la caduta libera e il ko con l’Irlanda costa ai Wallabies la quarta piazza, dove adesso sale l’Inghilterra. Si muove anche il Galles, che nonostante il ko con gli All Blacks sfrutta il ko della Francia in casa con l’Argentina per passare davanti ai transalpini.

Scivola fuori dalla top 10, invece, il Giappone, che viene sconfitto un po’ a sorpresa dalla Georgia e cede il passo e il posto alle Samoa. La vittoria georgiana spaventa l’Italrugby, che ora non solo vede la top 10 lontana oltre 4 punti, ma soprattutto vede gli ex sovietici avvicinarsi pericolosamente alle spalle.

Ranking mondiale

1 New Zealand – 93.70
2 South Africa – 89.93
3 Ireland – 85.48
4 England – 84.21
5 Australia – 83.59
6 Wales – 79.94
7 France – 79.66
8 Scotland – 78.78
9 Argentina – 78.23
10 Samoa – 75.39
11 Japan – 74.70
13 Fiji – 74.57
12 Tonga – 74.12
14 Italy – 71.19
15 Georgia – 70.76


Seguici su Google+