Zebre: è Guidi il dopo Cavinato?

Si moltiplicano a Parma le voci sul probabile arrivo del coach del Calvisano sulla panchina della franchigia federale.

Non solo la panchina dell’Italrugby (leggete qui le voci a riguardo), ma anche quella delle Zebre potrebbe cambiare alla fine di questa lunga stagione. Da Parma rimbalzano da settimane indiscrezioni sulla possibilità che vi sia un avvicendamento alla guida tecnica della franchigia federale e si fa insistentemente il nome di Gianluca Guidi come sostituto di Andrea Cavinato.

Il famoso percorso di crescita che Alfredo Gavazzi ha ribadito in più occasioni, con le franchigie celtiche che siano una palestra non solo per i giocatori, ma anche per tecnici e dirigenti, spingerebbe il XV bianconero a dare spazio a un altro tecnico per il futuro prossimo. E in prima fila c’è il tecnico campione d’Italia Gianluca Guidi. A confermare il percorso tecnico che parte dalle nazionali giovanili, passa per Calvisano e arriva alle Zebre già intrapreso da Cavinato e, ora, pronto per Guidi.

Mancano conferme ufficiali e in molti scommettono nella conferma di Andrea Cavinato anche per la prossima stagione, ma i segnali per un cambio di guardia a capo delle Zebre sono diversi. Un inizio di stagione faticoso, dove sta mancando il salto di qualità sperato, così come la via preferenziale del mercato, con i pezzi pregiati dei bresciani pronti anche quest’anno a sbarcare a Parma (da Braam Steyn a Marcello Violi, passando per Tommaso Castello), e che in Guidi troverebbero una continuità tecnica rispetto al Calvisano.


Seguici su Google+

© Foto Elena Barbini – Tutti i diritti riservati

I Video di Blogo

Video: punto stampa di Conte a Cerignola