Roma: turista americana denuncia violenza sessuale in locale Lungotevere Castello

Un altro episodio di violenza sessuale ai danni di una turista, dopo quello di Capri. Una 21enne americana è stata trovata la scorsa notte in lacrime dai carabinieri nei pressi di Castel Sant’Angelo a Roma. La ragazza, in evidente stato confusionale, era in compagnia di un gruppo di amiche. Ai militari della Compagnia Roma San

di remar


Un altro episodio di violenza sessuale ai danni di una turista, dopo quello di Capri. Una 21enne americana è stata trovata la scorsa notte in lacrime dai carabinieri nei pressi di Castel Sant’Angelo a Roma. La ragazza, in evidente stato confusionale, era in compagnia di un gruppo di amiche. Ai militari della Compagnia Roma San Pietro, ha raccontato di essere stata violentata da due ragazzi nel bagno di un locale ubicato sul Lungotevere Castello.

La ragazza è stata poi accompagnata all’ospedale Santo Spirito. I carabinieri hanno avviato le indagini e stanno ascoltando il proprietario e i dipendenti del locale.

Via | IGN