Taiwan, esplode un gasdotto: 24 morti e oltre 270 feriti

Diverse esplosioni avrebbero causato la morte di almeno 15 persone e il ferimento di almeno 228

Aggiornamento 16.29 – Vi proponiamo un video della voragine creatasi a Taiwan dopo l’esplosione di questa notte.

Il bilancio intanto è tragicamente salito: 24 morti e oltre 270 feriti.

Taiwan, esplode un gasdotto: 15 morti

Una fuga di gas. E’ questa la probabile causa che ha portato ad una serie di diverse esplosioni in un gasdotto nella città di Kaohsiung, nel sud di Taiwan, che hanno causato la morte di 15 persone e il ferimento di almeno 228.

Il video di RT News che vi proponiamo è impressionante e mostra la potenza del fuoco ripresa da lontano.

Una tragedia che ha letteralmente devastato la zona in cui è avvenuta, come potete osservare anche dalle foto che compaiono su Twitter:


Le esplosioni si sono verificate in un quartiere dove operano aziende petrolchimiche ma l’origine dell’incidente non è stata ancora stabilita. Il primo ministro Jiang Yi-Huah ha detto che nel bilancio delle vittime, ancora incerto, potrebbe esserci anche un vigile del fuoco.

(in aggiornamento)

Foto | ST Foreign Desk

I Video di Blogo

Video, proteste a Milano: il piccolo (ma rumoroso) corteo in Corso Buenos Aires