Caos Samoa: gli All Blacks e un tweet a favore dei giocatori

Nella ‘guerra’ tra i giocatori samoani e la Federazione entrano in tackle anche Sonny Bill Williams e compagni.

C’è Sonny Bill Williams, ma anche Dan Carter, Julian Savea, Jerome Kaino e Keven Mealamu. E Victor Vito l’ha subito retwittato. Ma, sottolineano, è una presa di posizione “individuale”, di “giocatori che appoggiano altri giocatori” e non è certo la posizione ufficiale né degli All Blacks né della Nzru.

Di cosa parliamo? Della foto twittata da diversi All Blacks in solidarietà alla battaglia portata avanti dai giocatori delle Samoa nei confronti della Federazione e che ha rischiato di far saltare il test match di sabato a Twickenham contro l’Inghilterra. Uno ‘sciopero’ rientrato dopo che i giocatori sono stati minacciati con la prospettiva di veder annullata proprio la sfida del prossimo aprile con gli All Blacks, oltre a mettere a rischio la partecipazione delle Samoa alla Rugby World Cup e alle Olimpiadi.

Uno scontro frontale, che ha coinvolto il primo ministro di Manu Samoa (che è anche il presidente della Federazione, ndr.) e che è tutt’altro che finito. E, ora, entrano in campo anche gli All Blacks, con dei tweet chiari.


Seguici su Google+