Rugby e social network: Warburton firma con la Wru? Su Twitter lo insultano

I tifosi dei Cardiff Blues non hanno digerito la scelta del capitano gallese di non firmare un contratto direttamente con il club.

Non è piaciuta ai tifosi dei Cardiff Blues la scelta di Sam Warburton di firmare il contratto centralizzato con la Federazione gallese. E lo hanno dimostrato sui social network, dove l’account Twitter del giocatore è stato sommerso di insulti.

Un gesto brutto, fastidioso, che l’agente di Warburton ha enfatizzato, parlando giustamente di “atteggiamento vergognoso”. Anche perché, a guardare la situazione in maniera distaccata e obiettiva, quella del giocatore è stata l’unica scelta possibile per restare in Patria.

“Lui spera di poter continuare a giocare con i Cardiff Blues. Per la WRU e Sam è stata una priorità durante la discussione per il contratto – ha dichiarato Derwyn Jones –. Sam vuole restare in Galles e vuole giocare con i Cardiff Blues, quando i problemi tra WRU e regioni verranno risolti”. Anche perché, a essere sinceri, l’offerta che i Blues aveva messo sul tavolo non era paragonabile non solo con quella della WRU, ma neppure con quella dei club di Top 14. Dove Warburton sarebbe sicuramente finito senza la proposta federale.

“Se fosse andato a giocare in Francia non ci sarebbe stata (ovviamente, ndr.) la ben che minima chance per lui di giocare nella squadra di cui è tifoso fin da bambino – conclude Jones, che poi sottolinea –. Giudicare Sam come giocatore è un diritto di tutti, ma nessuno può mettere in dubbio la sua integrità come uomo”

Credit image by Getty Images

RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter @Google+

I Video di Blogo