Pro D2: Pau, che tonfo! Perpignan si rialza

Si è disputato nel weekend l’undicesimo turno del campionato cadetto francese e la sorpresa è il ko dei leader di classifica.

“Mi piacciono quelli grandi e grossi come te, perché quando cadono fanno tanto rumore” diceva Tuco, il Brutto de “Il buono, il brutto e il cattivo”. E il tonfo del Pau è di quelli che fanno rumore. Primi della classe, quasi perfetti fino a ora, i leader di classifica sono caduti a Colomiers e lo hanno fatto pesantemente, perdendo 50-10. Un ko che potrebbe farsi sentire nel futuro della stagione, anche se Pau mantiene 9 punti di vantaggio sugli inseguitori.

Alle loro spalle salgono i ragazzi di Albi, che battono l’Agen, mentre terzi salgono proprio quelli di Colomiers. Vittoria netta e con bonus anche per Perpignan (Benvenuti non convocato), che sale in quarta posizione. Cade, invece, il Béziers che viene raggiunto dal Mont-de-Marsan, mentre per la corsa playoff successi importanti anche di Aurillax, Montauban e Biarritz.

Pro D2 – Undicesima giornata

Albi / Agen 22 – 9
Béziers / Aurillac 14 – 19
Colomiers / Pau 50 – 10
Montauban / Tarbes 31 – 13
Biarritz / Massy 21 – 3
Dax / Narbonne 12 – 3
Perpignan / Bourgoin 42 – 0
Carcassonne / Mont-de-Marsan 17 – 28

Pro D2 – Classifica

Pau 40; Albi 31; Colomiers 30; Perpignan 29; Béziers, Mont-de-Marsan 27; Aurillac 26; Montauban, Agen, Biarritz 25; Carcassone 23; Massy, Tarbes 19; Narbonne, Bourgoin, Dax 17


Seguici su Google+