A Santa Maria Galeria il Vaticano costruirà l’impianto solare più grande d’Europa

Come già anticipato dagli amici di ecoblog il Vaticano si appresta a realizzare l’impianto fotovoltaico più grande d’Europa. Ovviamente non all’interno dell’enclave ma nella campagna di Santa Maria Galeria, già nota (e al centro di polemiche e inchieste) per gli impianti di Radio Vaticana. Proprio tali antenne, che non sono affatto poche, verranno alimentate con


Come già anticipato dagli amici di ecoblog il Vaticano si appresta a realizzare l’impianto fotovoltaico più grande d’Europa. Ovviamente non all’interno dell’enclave ma nella campagna di Santa Maria Galeria, già nota (e al centro di polemiche e inchieste) per gli impianti di Radio Vaticana.

Proprio tali antenne, che non sono affatto poche, verranno alimentate con il nuovo impianto solare che garantirà anche l’energia necessaria per lo Stato Vaticano. Non solo, con una capacità produttiva di 100MegaWatt avanzerà energia a sufficienza per ulteriori 40mila abitazioni, permettendo allo stato più piccolo del mondo di rivendere il surplus all’Italia.

I nuovi pannelli costeranno circa 500 milioni di euro e verranno prodotti dalla tedesca Solarworld AG. I lavori dovrebbero partire tra 2-3 mesi per durare dai 3 ai 4 anni.