Pro D2: Pau, fuga infinita

Si è disputata la decima giornata del campionato cadetto francese, con i leader di classifica che allungano sul gruppone.

Un Pau implacabile, che vince il nono match su 10 e stacca le dirette concorrenti approfittando dei ko di Béziers e Perpignan. Sono 13, ora, i punti di vantaggio di Pau sull’Albi, che vince di misura in trasferta ad Aurillac, mentre Béziers cade in casa del Massy e Perpignan (senza Allan, ma con Benvenuti titolare) cede con il Dax – ultimo della classe.

Così dietro a Pau il gruppone si ingrossa, con le squadre dalla seconda alla quindicesima posizione racchiuse in soli 10 punti. Insomma, se Pau sta correndo veloce verso il Top 14, alle sue spalle ancora tutte le squadre (Dax, ultima, è a 12 punti dai playoff) sono virtualmente ancora in corsa per i barrage promozione.

Pro D2 – Decima giornata

Aurillac / Albi 19 – 20
Bourgoin / Carcassonne 25 – 19
Agen / Montauban 24 – 13
Dax / Perpignan 19 – 12
Massy / Béziers 19 – 10
Pau / Biarritz 41 – 6
Tarbes / Mont-de-Marsan 26 – 16
Narbonne / Colomiers 10 – 19

Pro D2 – Classifica

Pau 40; Albi 27; Béziers 26; Agen, Colomiers 25; Perpignan 24; Carcassone, Mont-de-Marsan 23; Aurillac 22; Biarritz 21; Montauban 20; Massy, Tarbes 19; Narbonne, Bourgoin 17; Dax 13


Seguici su Google+