Heineken Cup: record di spettatori nella fase a gironi

Superata quota 900mila spettatori per i 72 match di Coppa Europa di rugby.

Potrebbe essere l’ultima Heineken Cup della storia, ma sicuramente sarà quella con più spettatori della storia. L’Erc, infatti, ha ufficializzato i numeri riguardo alle presenze sugli spalti nei sei turni di qualificazione europea ed è record.

Gli spettatori che hanno riempito gli stadi d’Europa in questa prima fase della Heineken Cup sono stati 921.196, cioè il 6% in più rispetto a 12 mesi fa. Cioè una media di 12.794 spettatori in ognuno dei 72 incontri disputati tra ottobre e gennaio.

Per la prima volta, dunque, la Heineken Cup ha sfondato quota 900mila spettatori nella fase a gironi, con ancora tutti i ricchi playoff da giocare. Quarti di finale che, come detto, coinvolgono ben sei squadre che in passato si sono laureate campioni d’Europa e, sul tavolo, ci saranno ben 16 titoli europei (considerando tutte le coppe, ndr.).

Tornando ai numeri degli spettatori, il miglior risultato l’hanno ottenuto i Saracens, che nella sfida casalinga contro il Tolosa a Wembley hanno portato allo stadio ben 61.248 persone, nonostante la sconfitta. Sul podio sale anche l’Aviva Stadium di Dublino, che per la partita tra il Leinster e Northampton ha visto 47.370 spettatori, mentre l’Allianz Riviera di Nizza è stato il palcoscenico per Tolone-Cardiff, con 31.170 spettatori. Curiosità: nelle tre sfide solo il Tolone ha saputo vincere davanti ai suoi spettatori.

Credit image by Getty Images

RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter @Google+

I Video di Blogo