Test Match 2014: Argentina, i Pumas che sfidano l’Italia

Daniel Hourcade ha annunciato i convocati per la sfida di sabato a Genova contro gli azzurri.

Ha preso un colpo che l’ha messa al tappeto, ma l’Argentina non è ancora ko e sabato prossimo, a Genova, arriverà ferita, traballante sulle ginocchia, alle corde, ma non ancora ko. Pericolosa, dunque, per l’Italrugby che, invece, con la vittoria con le Samoa ha ritrovato coraggio e ora, come già abbiamo scritto, deve confermarsi per entrare nel 2015 iridato con le certezze che servono.

L’Argentina arriva in Italia con diversi cambi tra i convocati rispetto al match con la Scozia. Il pack dei Pumas perde Matías Alemanno e Rodrigo Báez, sostituiti da Guido Petti e Tomás Lezana, mentre tra i trequarti Lucas González Amorosino sostituisce Marcelo Bosch. Nel gruppo, invece, Juan Manuel Leguizamón, che però è bloccato da un infortunio e la sua possibile presenza sabato verrà decisa nei prossimi giorni.

ARGENTINA (convocati)
Horacio Agulla (ala), Marcos Iván Ayerza (pilone), Santiago Cordero (ala), Matías Cortese (tallonatore), Agustín Creevy (tallonatore), Tomás Cubelli (mediano di mischia), Jerónimo De la Fuente (centro), Lucas González Amorosino (estremo), Santiago González Iglesias (apertura), Juan Cruz Guillemaín (seconda linea), Juan Martín Hernández (centro), Ramiro Herrera (pilone), Santiago Iglesias Valdez (tallonatore), Juan Imhoff (ala), Facundo Isa (terza linea), Martín Landajo (mediano di mischia), Tomás Lavanini (seconda linea), Juan Manuel Leguizamón (terza linea), Tomás Lezana (terza linea), Manuel Montero (ala), Matías Moroni (centro), Lucas Noguera Paz (pilone), Javier Ortega Desio (terza linea), Guido Petti (seconda linea), Lucas Ponce (seconda linea), Nicolás Sánchez (apertura), Leonardo Senatore (terza linea), Nahuel Tetaz Chaparro (pilone), Joaquín Tuculet (estremo)


Seguici su Google+