Sei Nazioni 2014: Galles, Ian Evans salta l’Italia per squalifica?

La seconda linea degli Ospreys è stato espulso ieri per stamping e rischia una lunga squalifica.

Potrebbe non esserci Ian Evans all’esordio del Galles contro l’Italrugby il prossimo 1° febbraio a Cardiff. La seconda linea degli Ospreys, infatti, è stata espulsa dopo venti minuti del match contro il Leinster per stamping e rischia una lunga squalifica.

Con l’aiuto anche del TMO, infatti, l’arbitro francese Poite ha potuto vedere come, durante una maul, Evans ha calpestato in testa Mike McCarthy, apparentemente guardando proprio l’avversario, dimostrando così la volontarietà del gesto. Per lo stamping la squalifica va dalle 2 alle 52 settimane, quindi – anche nell’ipotesi migliore, il giocatore dovrebbe sicuramente saltare il match con l’Italia.

Credit image by Getty Images

RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter @Google+