Italia – Samoa: azzurri soffrono, ma arriva la vittoria

Dopo 9 ko consecutivi arriva il successo per l’Italia contro le Samoa.

Un’Italia tra alti e bassi quella vista ad Ascoli. Inizia soffrendo, poi domina per quasi mezz’ora, ma non concretizza e chiude il primo tempo in ginocchio e in svantaggio. Ma nella ripresa gli azzurri crescono, sospinti dalla grinta di Favaro e dalla freschezza di Morisi e Campagnaro, marca la meta con il flanker e poi allunga con un’azione stupenda finalizzata da Haimona e Parisse. Italia che si ritrova in mischia, difende benissimo, ma mostra ancora troppe lacune palla in mano. Ma è una vittoria, la prima in 12 mesi e, per oggi, basta così.

La cronaca del match

80′ Resiste come può l’Italia, commette tanti falli, non vuole concedere la meta. Cartellino giallo a De Marchi. Arretra Samoa e finisce!

80′ Chiude in attacco la squadra ospite, alla ricerca di una meta che non basta.

79′ Fallo di Gori quando manca poco più di un minuto. Italia che ha belle fiammate, ma altrettanto brutti errori di possesso.

78′ Palla in mano all’Italia che ora controlla senza problemi i minuti finali del match.

76′ Ancora dominio azzurro in mischia, che fa passare i minuti.

76′ MOM un grandissimo Simone Favaro!

74′ Haimona allunga. Italia – Samoa 24-13

72′ Fallo in mischia di Samoa e Italia che può allungare ancora dalla piazzola.

70′ Cambi Italia: dentro Cittadini e De Marchi.

69′ Entusiasmo ad Ascoli e Italia che prova a chiudere il match, ma il calcio di McLean non viene raccolta da Parisse. Fuori un fantastico Favaro, dentro Barbieri.

66′ Italia che finalmente costruisce una bellissima azione, Haimona calcio millimetrico e Parisse schiaccia in meta! Azione bellissima costruita da Morisi e Campagnaro e conclusa dal maori e il capitano.

65′ Cambi Italia: escono Ghiraldini e Furno, entrano Manici e Bortolami

64′ Piazzato per Kelly Haimona dalla distanza, ma va corto.

63′ Ottima mischia azzurra che ruba palla alle Samoa, vola Campagnaro e Italia che conquista una punizione oltre la metà campo.

ita sam

60′ Si arriva all’ora di gioco con l’Italia che difende con difficoltà il punticino di vantaggio. Azzurri troppo fallosi, che giocano in maniera confusa, commettono troppi errori e non riescono a imporre il proprio gioco, lasciando spazio e gioco alle Samoa.

59′ Errore di Masi che recupera palla nei nostri 22 e touche in attacco per le Samoa, che ultimamente stanno schiacciando troppo l’Italia nella propria metà campo.

58′ Errore di Pisi dalla piazzola e azzurri che restano avanti.

55′ Punizione per l’Italia e Haimona non sbaglia e Italia di nuovo avanti 14-13.

52′ Fallo inutile di Masi e Pisi riporta avanti le Samoa.

50′ Reagiscono le Samoa, ma buona difesa azzurra con Zanni.

[iframe width=”594″ height=”395″ src=”//embed.gettyimages.com/embed/458622428?et=Ttb_RuX7Stl-0eI_DFudnA&sig=WMcsAXkSKPEJCbk6oDRFUf1pcIm0WDtIAmqVnBIcOcI=” frameborder=”0″]

47′ Meta Italia con la maul!!!! Favaro schiaccia l’ovale di rabbia e Italia che va sull’11-10. Sbaglia la trasformazione Haimona.

46′ Italia che però si salva ancora una volta con la mischia e azzurri che possono risalire il campo. Bene il pack, serve un miglior controllo dell’ovale però.

46′ Brutto passaggio di Haimona a Morisi che non può controllare e avanti pericoloso degli azzurri.

45′ Prova a sfondare Campagnaro, ma si allarga troppo e finisce fuori dal campo di gioco.

44′ Haimona non sbaglia e Italia che si porta a -4.

43′ Altra mischia, questa volta fallo samoano e Haimona può accorciare la distanza.

42′ Invece l’Italia sbaglia in mischia e perde il possesso e nulla di fatto ancora una volta.

41′ Ripartiti ad Ascoli e subito vantaggio per l’Italia e occasione da non perdere.

40′ Finisce il primo tempo con le Samoa avanti 10-3. Italia che gioca bene per 25 minuti, ma non concretizza con troppi errori e dopo aver subito la meta si disunisce un po’ e subisce le Samoa.

40′ Soffre l’Italia, Samoa cerca altri punti prima dell’intervallo e si lotta in mischia.

40′ Chiude in attacco Samoa, che ora sta giocando meglio, con gli azzurri andati un po’ nel pallone dopo la meta subita.

39′ Calcetto pericoloso delle Samoa, Masi controlla, aspetta entri in area di meta e annulla sotto la pressione avversaria.

38′ Passaggio in avanti di Parisse a Morisi e azione fermata da Walsh.

37′ Guadagna una nuova punizione con la mischia l’Italia che può provare a chiudere in attacco questo primo tempo.

36′ Errore anche di Samoa palla in mano, in avanti e mischia per l’Italia che deve trovare punti in un primo tempo in cui ha giocato bene per 25′ ma è sotto di sette punti.

35′ Reazione azzurra con una bella azione di Parisse prima e Campagnaro poi, ma ancora una volta non si concretizza e fallo per le Samoa.

33′ Arriva la meta di Samoa con la maul e realizzazione di Lam.

32′ Pressione samoana sui 5 metri azzurri, conquistano una touche in attacco. Soffre l’Italia.

31′ Gori salva una meta già fatta! Tuifua trova il buco, si butta, ma il mediano azzurro si infila tra il pallone e il terreno e palla tenuta alta.

31′ Meta Samoa con Tuifua, ma Welsh chiama il TMO

30′ Fallo di Aguero in mischia dà alle Samoa una touche nei 22 azzurri e nuovo pericolo per l’Italia che rischia di pagare la poca capacità di concretizzare.

28′ Non sbaglia Pisi e Italia – Samoa 3-3.

26′ Recupera Masi un calcetto nei nostri 22 metri, ma poi un tenuto manda le Samoa sulla piazzola per il pari.

25′ Errore di Gori in ruck e mischia per le Samoa sulla metà campo mentre rientra Sarto.

24′ Nuova punizione per Kelly Haimona, ma questa volta l’apertura maori sbaglia.

22′ Bell’attacco dell’Italia con Kelly Haimona, rischiano gli azzurri, ma si portano avanti e ottengono una punizione.

20′ Si chiude il primo quarto di gioco. Dopo aver sofferto per i primi 5 minuti l’Italia sta crescendo, si è portata avanti con Haimona, domina in mischia e cerca di costruire. Ora serve concretizzare.

20′ Cambio per l’Italia. Esce Sarto, entra Toniolatti.

italia-samoa-test-match-2014-1

19′ Ruba palla l’Italia e ottimo calcio di McLean che rimanda i samoani nei propri 22, con una touche per gli ospiti. Infortunio per Leo Sarto.

17′ L’Italia ruba la touche, ma poi sfugge tra le mani a Morisi e occasione persa per gli azzurri.

16′ E’ una bella Italia, ora, tanti ricicli, palla che si muove velocemente, ma poi un errore vanifica tutto.

15′ Calcio di Haimona all’ala, nonostante il sovrannumero al largo, e palla che esce.

14′ Occasione persa per gli azzurri, che però fanno pressione e sono sui 5 metri.

13′ Altro fallo samoano, questa volta dopo la touche e Italia che può calciare e avvicinarsi ai 22 metri avversari.

12′ Altro fallo a favore degli azzurri in mischia, che dominano nel pack e possono risalire il campo.

10′ Calcio piazzato di Kelly Haimona che non sbaglia. Italia – Samoa 3-0

9′ Mischia azzurra obbliga al fallo le Samoa e occasione per Haimona di mettere i primi punti.

7′ Finalmente gioca l’Italia, ma un paio di calci troppo lunghi impediscono di mettere pressione alle Samoa.

4′ Prima mischia dopo una touche storta degli ospiti.

3′ Ancora Samoa che attacca, Italia che soffre e cerca di uscire dai propri 22 metri.

2′ Difende bene l’Italia, che fa arretrare i samoani e, poi, guadagna una punizione per risalire il campo.

1′ Subito un fallo azzurro nei nostri 22′ e occasione di meta per gli ospiti.

1′ Dopo la Siva Tau samoana ecco il calcio d’inizio ad Ascoli, primo pallone in mano agli azzurri.

Il tabellino

ITALIA – SAMOA 24-13
Sabato 8 novembre, ore 15.00 – Stadio Del Duca, Ascoli
Italia: 15 Andrea Masi, 14 Luke McLean, 13 Michele Campagnaro, 12 Luca Morisi (74′ Giulio Toniolatti), 11 Leonardo Sarto (20′ Giulio Toniolatti, 25′ Leonardo Sarto ), 10 Kelly Haimona, 9 Edoardo Gori, 8 Sergio Parisse, 7 Simone Favaro (69′ Robert Barbieri), 6 Alessandro Zanni, 5 Joshua Furno (65′ Marco Bortolami), 4 Quintin Geldenhuys, 3 Dario Chistolini (70′ Lorenzo Cittadini), 2 Leonardo Ghiraldini (65′ Andrea Manici), 1 Matias Aguero (70′ Alberto De Marchi)
In panchina: 16 Andrea Manici, 17 Alberto De Marchi, 18 Lorenzo Cittadini, 19 Marco Bortolami, 20 Robert Barbieri, 21 Guglielmo Palazzani, 22 Luciano Orquera, 23 Giulio Toniolatti
Samoa: 15 Fa’atoina Autagavaia, 14 Ken Pisi, 13 Johnny Leota (74′ Winston Stanley), 12 Alapati Leiua, 11 David Lemi, 10 Tusiata Pisi (76′ Michael Stanley), 9 Kahn Fotuali’i, 8 Taiasina Tuifua, 7 Jack Lam, 6 Piula Fa’asalele, 5 Fa’atiga Lemalu, 4 Kane Thompson (41′ Teofilo Paulo), 3 Anthony Perenise (77′ Albert Toetu), 2 Ti’i Paulo (52′ Ole Avei), 1 Sakaria Taulafo (52′ Viliamu Afatia)
In panchina: 16 Ole Avei, 17 Albert Toetu, 18 Viliamu Afatia, 19 Teofilo Paulo, 20 Maurie Faasavalu, 21 Pele Cowley, 22 Michael Stanley, 23 Winston Stanley
Arbitro: Steve Walsh
Marcatori: 10′ cp. Haimona, 28′ cp. Pisi, 32′ m. Lam tr. Pisi, 44′ cp. Haimona, 48′ m. Favaro, 52′ cp. Pisi, 55′ cp. Haimona, 66′ m. Parisse tr. Haimona, 74′ cp. Haimona
Caetellini gialli: 80′ De Marchi

La presentazione del match

Riparte da Ascoli il cammino azzurro verso la Rugby World Cup. Dopo 12 mesi da incubo, con 13 sconfitte su 14 partite, i ragazzi di Jacques Brunel devono cambiare rotta e devono farlo fin da oggi, contro le Samoa. Sfida importantissima, da vincere per iniziare al meglio un altro anno durissimo che porterà l’Italrugby a “Inghilterra 2015”. La sfida verrà trasmessa in diretta tv su DMAX, potrà venir vista in streaming web sul sito dell’emittente tv e verrà seguita in diretta testuale qui, su Rugby 1823.

Gli azzurri si affidano all’esordiente maori Kelly Haimona per la regia, una scelta che si scontra con l’utilizzo prevalente a centro del giocatore nelle Zebre, alla faccia della coerenza collaborativa tra nazionale e franchigia federale. La linea dei trequarti, invece, ritrova dopo un anno Luca Morisi, che affianca l’azzurro forse più in forma del momento, Michele Campagnaro. Luke McLean è spostato all’ala, con Andrea Masi a estremo. Nel pack tornano dagli infortuni Zanni e Favaro in terza linea, mentre molto sperimentale (e che lascia, personalmente, perplessi) la prima linea, con Leo Ghiraldini affiancato da Aguero e Chistolini. Pronostico secco: Italia di 6.


Seguici su Google+