Test Match 2014: Irlanda, è neozelandese l’erede di O’Driscoll

Joe Schmidt ha scelto la formazione che domani affronterà il Sud Africa e il dopo BOD (per ora) si chiama Jared Payne.

Chi sa cosa ne penseranno i puristi irlandesi. La maglia numero 13, quella appartenuta per 133 volte a una leggenda irlandese come Brian O’Driscoll, sulle spalle di un neozelandese. Già, perché Joe Schmidt per il primo test match di novembre ha scelto Jared Payne (estremo e centro dell’Ulster) per fare il secondo centro, formando così una coppia nuova con Robbie Henshaw.

29 anni, nato a Tauranga – in Nuova Zelanda -, 188 cm per 95 kg, un passato con i Crusaders prima di sbarcare in Irlanda del Nord e nazionale All Black a livello U21 e 7s, Jared Payne esordisce contro i lanciatissimi Springboks, che tornano in campo dopo aver mandato ko proprio gli All Blacks. Ecco, dunque, la formazione dell’Irlanda per la sfida di sabato pomeriggio.

Irlanda
15 Rob Kearney, 14 Tommy Bowe, 13 Jared Payne, 12 Robbie Henshaw 11 Simon Zebo, 10 Jonathan Sexton, 9 Conor Murray, 8 Jamie Heaslip 7 Chris Henry, 6 Peter O’Mahony, 5 Paul O’Connell, 4 Devin Toner, 3 Mike Ross, 2 Sean Cronin, 1 Jack McGrath
In panchina: 16 Richardt Strauss, 17 Dave Kilkoyne, 18 Rodney Ah You, 19 Mike McCarthy, 20 Rhys Ruddock, 21 Eoin Reddan, 22 Ian Madigan, 23 Felix Jones


Seguici su Google+