Test Match 2014: Barbarians, una ripresa per battere Leicester

I bianconeri soffrono un tempo, ma poi dilagano contro i Tigers che avevano in campo Rizzo e Loamanu.

Un primo tempo equilibrato, chiuso sul 21-19 per i Barbarians, ma poi il club a inviti dilaga e per i Leicester Tigers non c’è partita. Finisce, infatti, 59-26, con nove mete per i bianconeri e quattro per le Tigri. In campo due “italiani”: in prima linea titolare Michele Rizzo, mentre a centro c’era un’altra vecchia conoscenza di Treviso, Christian Loamanu, autore di una delle mete inglesi.


Seguici su Google+

I Video di Blogo

Il video degli sciatori ammassati nella funivia a Cervinia