Galles: Wru e regioni verso un accordo?

Un comunicato congiunto di Ospreys, Cardiff Blues, Scarlets e Newport Dragons fa sperare in una soluzione. Ma non è chiara quale sarà.

Dopo il dialogo, i comunicati. O, meglio, il comunicato delle regions, al termine di una lunga e importante giornata, di cui avevamo già parlato qui. E da quel che si legge si vede uno spiraglio nella guerra che da settimane si protrae tra federazione e club gallesi. Ma quale sia la soluzione non si sa.

Quel che è certo, leggendo il comunicato della RRW, è che Ospreys, Cardiff Blues, Scarlets e Newport Dragons non vogliono rinunciare alla Champions Cup, la nuova coppa europea voluta dagli inglesi, in contrasto con l’attuale Heineken Cup. Una coppa che, secondo le regions, porterebbero nelle casse gallesi 12 milioni di sterline nei prossimi tre anni.

Per il resto si legge che le regions hanno chiesto risposte più dettagliate su alcuni punti del nuovo accordo proposto loro dalla Wru, ma sottolineano come la federazione ha assicurato di chiarire tutte le questioni economiche e riguardo i tornei cui i club parteciperanno entro fine mese. Quali siano, però, questi tornei (Pro 12 o Premiership? Champions o Heineken?) non è dato sapere. Ma, intanto, almeno le parti hanno ripreso a parlare.

Credit image by Getty Images

RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter @Google+

I Video di Blogo

Video: punto stampa di Conte a Cerignola