Distributore di benzina (e di ansia)

Visualizzazione ingrandita della mappaAvete presente la grande morìa di distributori di carburante di un po’ di anni fa? Ebbene, molti di essi furono eliminati per motivi precauzionali. Nei centri abitati infatti, risultarono pericolosi per l’incolumità pubblica dei cittadini. E fra un decreto legislativo del 1998 (con successive aggiunte e modifiche) e diverse leggi regionali, regolamenti


Visualizzazione ingrandita della mappa

Avete presente la grande morìa di distributori di carburante di un po’ di anni fa? Ebbene, molti di essi furono eliminati per motivi precauzionali. Nei centri abitati infatti, risultarono pericolosi per l’incolumità pubblica dei cittadini. E fra un decreto legislativo del 1998 (con successive aggiunte e modifiche) e diverse leggi regionali, regolamenti d’attuazione e normative comunali, ci abituammo tutti a fare i pieni altrove. Nelle zone centrali, a Roma, se non è un ricordo, è quasi un miraggio il benzinaro.

Ebbene, l’altro giorno scorgo un cartello famoso, quanto inseparabile, su via Bari, direzione Porta Pia. Sogno o son desto? Dopo un piccolo pit-stop (senza esagerare, meglio abituare subito i nostri motori a bere poco..) riparto e mi rendo conto che praticamente stavo sotto una palazzina. Dentro un condominio insomma! Esistono altri distributori così tragicamente mimetizzati? Ne conoscete?

I Video di Blogo