Tennis, Internazionali d’Italia 2020: l’azzurro Sinner batte il numero 6 del mondo Tsitsipas

Berrettini e Travaglia si affronteranno agli ottavi. Caruso out contro Djokovic.

Quant’è cresciuto in un anno Jannik Sinner! Nel 2019 è stato eliminato al secondo turno degli Internazionali d’Italia a Roma da Stefanos Tsitsipas, vincitore delle ATP Finals Next Gen 2018 e delle ATP Finals 2019, quest’anno, invece, stesso palcoscenico, stesso turno, ma risultato diverso. L’azzurro, che è il successore di Tsitsipas nell’albo d’oro delle ATP Finals Next Gen avendole vinte nel 2019 (partecipando grazie a una wild card) oggi si è vendicato della sconfitta di un anno fa e ha superato il secondo turno battendo il greco per 6-1, 6-7, 6-2. Tsitsipas è il numero 6 del ranking ATP e a Roma era la testa di serie numero 3, mentre Sinner è attualmente il numero 81 del mondo. Il 19enne italiano vola dunque agli ottavi di finale dove incontrerà il vincitore della sfida tra il bulgaro Grigor Dimitrov, che è testa di serie numero 15 e 22 del mondo, e il giapponese Yoshihito Nishioka, numero 50 del mondo.

Buone notizie anche da parte del numero 1 italiano, il numero 8 del mondo e testa di serie numero 4 a Roma, Matteo Berrettini, che gioca in casa sua e ha superato il secondo turno eliminando l’argentino Federico Coria, numero 104 del ranking ATP, con un risultato netto di 7-5, 6-1. Agli ottavi affronterà il derby contro Stefano Travaglia, numero 84 ATP, che ha fatto fuori il numero 26, il croato Borna Coric, per 7-6(2), 7-5.

È uscito di scena, invece, Salvatore Caruso, numero 87 del ranking ATP, che si è ritrovato a giocare contro il numero 1, del ranking e del seeding, Novak Djokovic, il serbo a caccia di riscatto dopo la squalifica agli US Open. Djokovic si è imposto in meno di un’ora e mezza di gioco per 6-3, 6-2 e ora aspetta il risultato del match di un altro azzurro per sapere chi affronterà agli ottavi, ossia il vincente della sfida tra Marco Cecchinato (n. 113 ATP) e il serbo Filip Krajinovic (numero 29).

I Video di Blogo.it