Zanardi sottoposto a intervento per ricostruzione del cranio e del volto

L’operazione è avvenuta sabato 4 luglio, ma la notizia è stata data oggi, 6 luglio.

È arrivata oggi la notizia che Alex Zanardi due giorni fa, sabato 4 luglio, è stato sottoposto a una nuova operazione. Questa volta si è trattato di un intervento di ricostruzione cranio-facciale ed è stato condotto da un’équipe multidisciplinare guidata dal primario della chirurgia maxillo-facciale Paolo Gennaro presso il Policlinico Le Scotte di Siena dove il campione è ricoverato dal 19 giugno, giorno in cui ha avuto un gravissimi incidente sulla strada statale che collega Pienza a San Quirico D’Orcia durante la staffetta ciclistica Obiettivo Tricolore.

L’operazione di sabato è durata circa cinque ore ed è riuscita, tuttavia ci vorrà ancora tempo per poterne valutare gli effetti. Zanardi, dopo l’intervento, è stato portato di nuovo in terapia intensiva e la prognosi per lui resta riservata.

Ricordiamo che Zanardi, dopo l’incidente, è stato subito operato dal neurochirurgo Giuseppe Oliveri, poi, dieci giorni dopo, lo scorso 29 giugno, è stato sottoposto a una nuova operazione al cervello e sabato questo nuovo intervento di ricostruzione del cranio e del volto. Bisogna ancora aspettare per capire quali sono le sue condizioni.