Alex Zanardi, condizioni stabili. Inizia la settimana decisiva

L’ultimo aggiornamento sulle condizioni di Alex Zanardi, ricoverato in coma farmacologico presso l’ospedale Le Scotte di Siena dopo il grave incidente della settimana scorsa.

La notte tra domenica e lunedì è passata tranquilla, siamo fiduciosi. Il percorso non sarà breve, avremo bisogno di tempo.

È quanto dichiarato questa mattina dal dottor Sabino Scolletta, responsabile dell’emergenza-urgenza dell’ospedale Le Scotte di Siena, a proposito delle condizioni di Alex Zanardi, rimasto vittima la settimana scorsa di un grave incidente in handbike.

L’ex campione di Formula 1 è stato sottoposto ad un delicato intervento di neurochirurgia e si trova ancora in coma farmacologico. Il medico ha spiegato oggi che “i parametri cardiovascolari, respiratori e metabolici” sono buoni, ma “serve cautela, il cambiamento potrebbe essere repentino“.

Nelle prossime ore l’equipe multidisciplinare dei medici inizierà a valutare i prossimi passaggi e deciderà se nei prossimi giorni sarà già possibile sospendere la sedazione al fine di verificare il quadro neurologico. A questo proposito, però, sarà fondamentale che le condizioni cliniche del 53enne siano stabili.

I Video di Blogo

Il video degli sciatori ammassati nella funivia a Cervinia