Itm Cup: Taranaki campione, Tasman rimonta fallita

Sono i ragazzi di New Plymouth i più forti della Nuova Zelanda dopo la vittoria nell’emozionante finale di questa mattina.

Una vittoria meritata, ma che è arrivata solo sul filo di lana. Taranaki, infatti, si laurea campione dell’Itm Cup, il campionato provinciale neozelandese, ma lo fa solo al fischio finale. Un primo tempo controllato tra loro e Tasman, una meta a testa e Taranaki che chiude sul 16-10 i primi 40 minuti.

Ma nel secondo tempo succede di tutto. I padroni di casa partono a razzo e in un quarto d’ora marcano due mete e allungano nettamente fino al 33-13. Match chiuso e tutti a casa? Tutt’altro, perché i Makos non ci stanno e nell’ultimo quarto di gara mettono a segno tre mete a zero. Ma non basta e Taranaki è campione con il punteggio finale di 36-32.

Non si conclude, dunque, con il lieto fine la favola di Tasman, con i ragazzi di Nelson che in 12 mesi si sono trovati dalla finale promozione vinta alla finale scudetto persa. Per la Cenerentola Makos un’occasione incredibile che sfuma.


Seguici su Google+

I Video di Blogo.it