Itm Cup: Tasman e Taranaki, è festa finale

Si sono concluse le semifinali della Premiership e della Championship del campionato provinciale neozelandese.

Saranno Taranaki e Tasman, cioè le migliori della classe durante tutta la stagione, le finaliste dell’Itm Cup 2014. Le due cenerentole neozelandesi, infatti, battono Auckland e Canterbury nelle semifinali del campionato provinciale.

Le maggiori emozioni sono a New Plymouth, dove Taranaki ha bisogno di un tempo supplementare per avere la meglio di Auckland. Sfida avvincente, equilibrata, con ben tre mete nei primi 10 minuti. La posta in gioco si sente nella ripresa, dove dopo un primo tempo spumeggiante le due squadre faticano a trovare punti e si chiude sul 30 pari. Ma nel tempo supplementare Taranaki rimette il turbo e nel giro di otto minuti violano tre volte la difesa di Auckland per un punteggio finale pesante per gli ospiti.

A Nelson, invece, Tasman comanda fin dall’avvio con la meta dopo 2 minuti di Lowe. Canterbury risponde solo con il piede di TJ Taylor, mentre i padroni di casa allungano decisi con Jimmy Cowan e con il piede di Banks per il 26-6 finale.

Nella corsa promozione, invece, in finale vanno Hawke’s Bay e Manawatu, che battono di misura Northland e Southland e si sfideranno per un prossimo nella prossima Premiership.

ITM CUP – SEMIFINALI

Taranaki – Auckland 49-30
Tasman – Canterbury 26-6

Manawatu-Southland 23-18
Hawke’s Bay-Northland 26-21


Seguici su Google+

I Video di Blogo.it