Guinness Pro 12: Benetton, un venerdì finalmente da leoni?

Appuntamento questa sera, ore 20 e diretta su Nuvolari TV, per Treviso che ospita la sorpresa Connacht.

Umberto Casellato predica calma, ma sa che la sfida di questa sera è una chance unica per la sua Benetton per togliere quello zero nelle caselle punti e vittorie. Con il Connacht, infatti, torna Alessandro Zanni – leader del gruppo che deve prendere per mano una squadra giovane – e di fronte c’è una squadra che ha iniziato alla grande la stagione, ma che non è imbattibile.

A ciò i veneti possono aggiungere la cabala, con Connacht che fuori casa ha perso quattro delle ultime cinque partite giocate e che non espugna Monigo dal 2011. La crescita vista contro Glasgow va confermata questa sera, limando al massimo gli errori che hanno caratterizzato sin qui la stagione dei biancoverdi. Non concedere nulla nei primi minuti del match (e della ripresa), nessun blackout (con Glasgow tre mete prese in 13 minuti nel primo tempo, tre mete in 8 minuti nella ripresa) e, soprattutto, non commettere errori fatali (almeno quattro mete con i Warriors sono stati regali biancoverdi).

La Benetton, ripetono continuamente Casellato e Zatta, è un cantiere aperto e non si possono pretendere miracoli in tre mesi. Troppi giocatori nuovi, tanti giovani, schemi da assimilare e automatismi da trovare. Ma anche quella cattiveria e capacità di concretizzare che sono mancate sino a qui. Una vittoria con Connacht è fondamentale per tranquillizzare il gruppo, dare fiducia dentro e fuori dal campo e permettere alla squadra di continuare a lavorare in tranquillità.

BENETTON TREVISO – CONNACHT
Venerdì 10 ottobre, ore 20.00 – Stadio Monigo, Treviso
Treviso: 15 Jayden Hayward, 14 Ludovico Nitoglia, 13 Luca Morisi, 12 Enrico Bacchin, 11 Michele Campagnaro, 10 Sam Christie, 9 Edoardo Gori, 8 Mat Luamanu, 7 Alessandro Zanni, 6 Simone Favaro, 5 Corniel Van Zyl, 4 Marco Fuser, 3 Rupert Harden, 2 Davide Giazzon, 1 Matteo Zanusso
In panchina: 16 Amar Kudin, 17 Albert Anae, 18 Romulo Acosta, 19 Antonio Pavanello, 20 Tomas Vallejos Cinalli, 21 Francesco Minto, 22 Simone Ragusi, 23 Alberto Lucchese
Connacht: 15 Darragh Leader, 14 Niyi Adeolokun, 13 Robbie Henshaw, 12 Craig Ronaldson, 11 Matt Healy, 10 Jack Carty, 9 Kieran Marmion, 8 George Naoupu, 7 Eoin McKeon, 6 John Muldoon, 5 Quinn Roux, 4 Mick Kearney, 3 Rodney Ah You, 2 Shane Delahunt, 1 Denis Buckley
In panchina: 16 Dave Heffernan, 17 Ronan Loughney, 18 Finlay Bealham, 19 Aly Muldowney, 20 Willie Faloon, 21 Ian Porter, 22 Dave McSharry, 23 Danie Poolman
Arbitro: David Wilkinson


Seguici su Google+

© Foto Benetton Treviso/Marco Sartori – Tutti i diritti riservati